Forte Michelangelo – Civitavecchia, RM

Lazio

Storia

Commissionato inizialmente al Bramante nel 1508, il forte sorge su un’area precedentemente occupata da un castello medievale del X o XI secolo. A portare a termine la costruzione, dopo un susseguirsi di architetti, fu Michelangelo nel 1535, sotto il pontificato di Alessandro Farnese il Vecchio (Papa Paolo III).

L’edificio resse a diversi attacchi contro la città portuale di Civitavecchia, fra cui quello del pirata Barbarossa nel 1544 e quelli delle truppe repubblicane francesi nel 1799.

Architettura

Le dimensioni della fortezza sono notevoli, la pianta misura 82×100 metri e il mastio è alto 23 metri. L’edificio è rettangolare, dotato ai quattro angoli di torrioni cilindrici e sul lato rivolto a nord (verso il porto) di un mastio ottagonale.

Calata Cesare Laurenti 5
Civitavecchia 00053 RM IT
Get directions